Traghetti Sandefjord Stroemstad

Siamo spiacenti, al momento non sono disponibili partenze su questa tratta.

Sandefjord

Sandefjord
Come raggiungere il porto di Sandefjord
In auto seguire la E18 fino a Sandefjord. In autobus: la linea TIMEekspressen offre numerose partenze giornaliere tra Oslo e Sandefjord. Linee locali sono operate dalla Vestviken Kollektivtrafikk. Per coloro che arrivano in treno, la linea "Vestfoldbanen" delle Ferrovie Norvegesi (NSB) ferma a Sandefjord nella tratta che va da Oslo e Skien.
Informazioni su Sandefjord
Sandefjord è un comune e una città della contea di Vestfold in Norvegia. Ha ricevuto lo status di città nel 1845.
Sandefjord si trova nel sud del paese sulla costa frastagliata dello Skagerrak, una sezione del Mare del Nord tra la Norvegia, la Svezia e la Danimarca.
Tra le tracce più importanti dell'era vichinga a Sandefjord è il sito di tombe reali Gokstadhaugen nei pressi della città. Nel 1880 venne ritrovata la nave vichinga Gokstad, attualmente conservata al Museo delle navi vichinghe di Oslo. Dalla metà del XIX secolo nei cantieri navali di Sandefjord vennero costruite numerose navi per la caccia alla balena e nel 1905 da qui partì una spedizione baleniera verso l'antartide. Dal 1950 in poi l'industria baleniera venne gradualmente ridotta. La storia della caccia alle balene viene ripercorsa all'interno di un museo, l'unico del genere in Europa. Sandefjord è stata nel passato anche un'importante meta turistica per via dei suoi bagni termali. Oggi l'industria cittadina si basa ancora sui cantieri navali ma anche sull'industria chimica legata al petrolio e industrie alimentari.

Stroemstad

Stroemstad
Informazioni su Stroemstad
Strömstad è una località e sede del comune di Strömstad, nella contea di Västra Götaland, in Svezia con 6.288 abitanti nel 2010.
Per ragioni storiche, Strömstad è definita una città nonostante la sua piccola popolazione.
Originariamente, la provincia di Bohuslän, dove si trova Strömstad, era territorio norvegese, che fu trasferito in Svezia secondo il trattato di Roskilde nel 1658.
A Strömstad c'era un piccolo villaggio di pescatori noto come Strömmen. La città ottenne piccoli privilegi come una città mercantile (köping) poco dopo, il che sembra averlo fatto espandere, perché è documentato aver ottenuto una carta nel 1676 dal re Carlo XI di Svezia, anche se alcuni documenti mostrano che era già considerato un città nel 1672. Come era il posto per una marina mercantile, lo stemma è stato progettato con una tale nave, ed è rimasto così anche dopo che l'uso di velieri fu interrotto nel 19 ° secolo.
La città fu sede della guerra svedese contro i Dano-norvegesi, e più di una volta fu conquistata e riconquistata nel corso dei secoli. Il bellicoso re Carlo XII di Svezia, ad esempio, lo usò come suo avamposto per la sua campagna contro la Norvegia nel 1716-1718.
A quel tempo aveva una popolazione di 300 abitanti. Ma presto la pesca fiorì e la sua popolazione aumentò fino a 1.100 nel 1805. Anche la fine del XVIII secolo vide le terme e il bagno attirare i visitatori, una posizione che mantenne per tutto il XIX secolo. Nel 1917, la sua popolazione era di 2.949 abitanti.