Carnevale Oristano

Carnevale di Oristano – Sartiglia 2017

Carnevale di Oristano – Sartiglia 2017

26-28 febbraio 2017

Oristano Carnevale è sinonimo di Sartiglia: una manifestazione equestre unica nel suo genere. Si svolge dal 26 al 28 febbraio 2017 . La figura che la domina è quella de Su Componidori, un cavaliere che dopo un affascinante rituale di vestizione (Domenicavestizione de Su Componidori nella sede del Gremio dei Contadini, il Martedìvestizione de Su Componidori nella sede del Gremio dei Falegnami)  si trasforma nel re della giostra equestre.

Al termine della cerimonia della vestizione de su Componidoru, il corteo dei 120 cavalieri guidato dal capocorsa e preceduto

Carnevale Oristano
Carnevale Oristano

dai trombettieri e tamburini, massaieddas e dal gremio dei Contadini, si dirige in sfilata, verso il percorso di via Duomo nel quale si svolge la corsa alla stella.

Alle ore 13.30 circa inizia la corsa alla Stella. L’inizio viene dato con il triplice incrocio di spade tra su Componidori e il suo secondo che si svolge proprio sotto il nastro verde che sostiene la stella e il ritmo segnato dai tamburi ha inizio la corsa.

La prima discesa spetta a Su Componidori, successivamente saranno i sui compagni di pariglia, la pariglia del Componidori della Sartiglia del martedì e tutti i cavalieri a cui concederà di scendere alla stella. Seguiranno le discese con lo stocco e sa Remada.

Da quel momento si ricompone il corteo dei cavalieri che ripercorrendo le vie del centro, si dirige verso la via Mazzini, teatro dove si svolgeranno le Pariglie.

Carnevale Oristano
Carnevale Oristano

Alle ore 16.30 iniziano le pariglie. Da Su Brocci, il piccolo tunnel che si immette nella via Mazzini, prendono il via le spericolate acrobazie dei cavalieri. Su questo percorso, secondo l’ordine di sfilata, tutte le pariglie partecipanti potranno cimentarsi nelle evoluzioni: apre e chiude la corsa delle Pariglie la pariglia de su Componidori.

Al termine delle pariglia il corteo si ricompone e ritorna su via Mazzini. Al termine della sfilata, il corteo formato dai cavalieri, trombettieri e tamburini, dal gremio dei cavalieri si dirige verso la sede del gremio  per procedere alla svestizione. Al suono del rullo dei tamburi viene tolta la maschera, da quel momento il gremio, i cavalieri  e tutti i presenti lo ringraziano e lo salutano.

La Sartiglia è uno dei grandi eventi del carnevale in Sardegna. Obiettivoinfilzare con una spada una stella d’argento appesa lungo il percorso.

Durante il carnevale viene aperto uno sportello filatelico straordinario che rilascerà un particolare annullo a cura di Poste Italiane. sarà inoltre possibile acquistare un folder di cartoline della Sartiglia affrancate e annullate.

No Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *