Traghetti per Livorno, Bastia ▷ Livorno

Bastia ▷ Livorno


Passeggeri
Età bambini
Animali
Veicoli

Seleziona i tuoi veicoli


Hai anche un rimorchio? inserisci le misure



Bastia

Bastia
Come raggiungere il porto di Bastia
In auto: Per raggiungerlo da nord (Cap Corse), prendere la D80 e poi seguire le indicazioni per il porto. Da Sud (Ajaccio, Corte, Porto-Vecchio), prendere la strada costiera e successivamente le indicazioni per il porto.
In treno: I servizi dei treni collegamento Bastia ad Ajaccio e Calvi. La stazione si trova a Rond-Point Maréchal Leclerc ed è ad una breve distanza dal porto di Bastia e il servizio taxi funziona in maniera efficiente.

Informazioni su Bastia
Bastia francese, è una città francese di 44.165 abitanti, prefettura del dipartimento dell'Alta Corsica nella regione della Corsica.

Bastia è una città francesedi 44.165 abitanti, prefettura del dipartimento dell'Alta Corsica nella regione della Corsica.
Seconda città della Corsica per numero di abitanti, ne rappresenta il principale porto e il principale centro commerciale e industriale. Da Bastia sono normalmente visibili, da qualsiasi punto della città, le isole di Capraia, di Montecristo e dell'Elba. Inoltre, quando il tempo è chiaro, si possono scorgere Pianosa e il continente italiano (Promontorio di Piombino).
.

Livorno

Livorno
Come raggiungere il porto di Livorno
Indirizzo del porto di Livorno:
Imbarco Moby e Corsica Sardinia Ferries:
Stazione Marittima, Via Donegani
57100 Livorno (LI) Italia
Grimaldi Lines:
Imbarco dalla Darsena Toscana
Come raggiungere il porto in auto: dall’autostrada A12 Genova-Livorno-Rosignano prendere l’uscita “Livorno” così come Dall’autostrada A11-A12 Firenze-Pisa-Livorno(entrambe sono connesse all’A1 e, attraverso l’A1, al Brennero). Poi prendere la statale S1, seguire le indicazioni per il “Porto di Livorno” o per l’ “Autorità Portuale”. Il porto di Livorno è anche connesso alla S.G.C. Firenze-Pisa-Livorno.
In treno: il porto di Livorno può essere raggiunto dalla Stazione Livorno Centrale con un autobus fino a Piazza Grande; da qui ci sono 10 minuti circa per raggiungere l’Autorità Portuale e la Stazione Marittima mentre non ci sono autobus di linea per raggiungere il porto commerciale.
Informazioni su Livorno
Livorno è un comune italiano di 158 493 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Toscana.
Terza città della regione per popolazione (dopo Firenze e Prato) e quinta dell'Italia Centrale, ospita da sola quasi la metà degli abitanti della propria provincia; con i comuni limitrofi di Pisa e Collesalvetti costituisce inoltre un vertice del cosiddetto "triangolo industriale", la cui popolazione complessiva ammonta ad oltre 260 000 abitanti.
È situata lungo la costa del Mar Ligure ed è uno dei più importanti porti italiani, sia come scalo commerciale che turistico, centro industriale di rilevanza nazionale, da tempo in declino.
Tra tutte le città toscane è solitamente ritenuta la più moderna, sebbene nel suo territorio siano presenti diverse testimonianze storiche, artistiche e architettoniche sopravvissute ai massicci bombardamenti della seconda guerra mondiale.
La città, notevolmente sviluppatasi dalla seconda metà del XVI secolo per volontà dei Medici prima e dei Lorena in seguito, fu importante porto franco frequentato da numerosi mercanti stranieri, sede di consolati e compagnie di navigazione. Ciò contribuì ad affermare, sin dalla fine del Cinquecento, i caratteri di città multietnica e multiculturale per eccellenza, dei quali sopravvivono importanti vestigia, quali chiese e cimiteri nazionali, palazzi, ville e opere di pubblica utilità indissolubilmente legate ai nomi delle importanti comunità straniere che frequentarono il porto franco fino alla seconda metà dell'Ottocento. Questa vocazione internazionale portò ad identificare la città come Leghorn nel Regno Unito e negli Stati Uniti d'America, Livourne in Francia, Liorna in Spagna ecc., analogamente alle più importanti capitali di stato dell'epoca.
Tra il XIX secolo e i primi anni del Novecento, parallelamente all'avvio del processo di industrializzazione, Livorno fu anche una meta turistica di rilevanza internazionale per la presenza di rinomati stabilimenti balneari e termali, che conferirono alla città l'appellativo di Montecatini al mare.
La città è celebre per ospitare il Santuario di Montenero, intitolato alla Madonna delle Grazie patrona della Toscana, nonché per aver dato i natali a personalità di prestigio come Amedeo Modigliani, Pietro Mascagni, Giovanni Fattori, Carlo Azeglio Ciampi e molti altri.
Livorno è sede dell'Accademia navale della Marina Militare, del comando e di due reggimenti della Brigata paracadutisti "Folgore" dell'Esercito Italiano, del 1º Reggimento carabinieri paracadutisti "Tuscania", del 9º Reggimento d'assalto paracadutisti "Col Moschin" inquadrato nelle forze speciali dell'Esercito Italiano e del Gruppo di intervento speciale dei Carabinieri; inoltre è sede di Direzione Marittima del Corpo delle capitanerie di porto - Guardia costiera.