L'Italia è stata divisa in 3 fasce: gialla, arancione e rossa.
Nella zona rossa e arancione è vietato ogni spostamento in entrata e in uscita dal territorio, salvo che per spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute o studio (con autocertificazione). Per la zona gialla non vi sono limitazione allo spostamento tra regioni dello stesso colore.
E' possibile scaricare il modulo per l'autocertificazione sul sito del Ministero dell'interno.

Per l'individuazione delle zone, vi chiediamo di fare riferimento alla mappa:

- nell'area gialla: Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Provincia autonoma di Trento, Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria, Veneto
- nell'area arancione: Abruzzo, Campania, Provincia Autonoma di Bolzano, Toscana, Valle d’Aosta
- nell'area rossa: (nessuna Regione)

ATTENZIONE- RERSTRIZIONI PREVISTE PER L'ACCESSO ALLA SICILIA
Con la nuova ordinanza, dal 14 dicembre 2020 al 7 gennaio 2021 oltre alla registrazione sopra indicata, sarà necessario registrarsi sulla pagina https://testcovid.costruiresalute.it/ e si dovrà essere in possesso di un test (tampone molecolare rinofaringeo) effettuato nelle 48 ore antecedenti l'arrivo in Sicilia o da effettuarsi in drive-in all'arrivo in Sicilia. Sono esclusi i pendolari e coloro che lasciano l'isola per un massimo di 4 giorni.