COVID-19. Aggiornamento al 20/03/2022:
Dal momento che le disposizioni normative cambiano repentinamente, sarà responsabilità di ogni passeggero verificare prima di ogni viaggio – sia di andata che di ritorno – le restrizioni nazionali e regionali vigenti.

Per rimanere informati, si prega di consultare il sito
http://www.viaggiaresicuri.it/country/GRC



INGRESSO IN ITALIA:
con arrivo fino al 31/03/22

Il Governo Italiano chiede per l’ingresso in Italia di presentare all’atto dell’imbarco :
- il modulo (PLF) “Passenger Locator Form” da compilare online almeno 24 ore prima dell’arrivo in Italia. Il modulo è reperibile al seguente link “Passenger Locator Form” . Una volta compilato il PLF, si riceverà una mail di avvenuta registrazione ed il QR code, richiesto durante le procedure di imbarco in Grecia e all’arrivo in Italia.
- Certificazione Verde Covid da cui risulti una delle seguenti opzioni:
un certificato di vaccinazione completo o un certificato di guarigione da covid-19 ’o l’esito negativo di tampone molecolare per covid-19 effettuato nelle 48 ore prima del rientro in Italia o antigenico rapido effettuato nelle 24 ore prima del rientro in Italia. Sono esenti dall’obbligo di presentare il tampone: i bambini di età inferiore ai 6 anni; chiunque per comprovati motivi di lavoro, di salute o di urgenza, entra in Italia per un periodo inferiore a 120 ore; chiunque transita, con mezzi propri, nel territorio italiano per un periodo non superiore a 36 ore.

Nel caso in cui l’ingresso in Italia avvenga senza la presentazione di una delle certificazioni (vaccinazione, guarigione, o tampone) precedentemente indicate, è fatto obbligo di:
- Sottoporsi a isolamento fiduciario per un periodo di 5 giorni.
- Effettuare un test molecolare o antigenico al termine dell’isolamento fiduciario.

La presentazione al check-in del PLF e di uno dei certificati sopra riportati, è obbligatoria ai fini dell’imbarco.



INGRESSO IN GRECIA:
con arrivo dal 21/03/22 al 04/04/22

Il Governo Greco chiede a chiunque entri in Grecia di presentare all’atto dell’imbarco:
-Certificazione Europea Verde Covid da cui risulti una delle seguenti opzioni:
un certificato di vaccinazione completo (valido 9 mesi in caso di vaccinazione base e senza limiti di validità per chi ha anche la dose booster) o un certificato di guarigione da covid-19 o l’esito negativo di tampone molecolare per covid-19 effettuato nelle 72 ore prima dell’arrivo in Grecia o antigenico rapido effettuato nelle 24 ore prima dell’arrivo in Grecia.

La presentazione al check-in del PLF e di uno dei certificati sopra riportati, è obbligatoria ai fini dell’imbarco.